ENERQOS SpA è una Energy Service Company – ESCo – che propone soluzioni innovative di efficientamento energetico. Sia l’impiego di capitale che i costi operativi necessari alla realizzazione dei progetti possono essere finanziati direttamente da ENERQOS tramite la condivisione con il cliente dei risparmi generati. In questo modo il cliente ha la possibilità di avviare il progetto senza alcun investimento/spesa iniziale.
ESCo, Energy Service Company, efficienza energetica, caldaie a biomassa, cogenerazione, biogas, energia, risparmio energetico, pompe di calore, biomassa, refrigerazione, costi energetici, fotovoltaico, tee, fonti rinnovabili, illuminazione, ottimizzazione energetica
4191
single,single-post,postid-4191,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

News

Enerqos ottiene ulteriore finanziamento dal fondo inglese Climate Change Capital

28 Mag 2014, News
enerqos_ricapitalizzazione

Enerqos, società di servizi energetici (ESCO) per clienti industriali e commerciali, ha ottenuto un ulteriore finanziamento da parte di Climate Change Capital Private Equity (CPE) che permetterà alla società di accelerare l’implementazione della propria pipeline di progetti di efficientamento energetico.

CPE é un fondo private equity che investe in piccole e medie aziende con importanti prospettive di crescita nel settore della green economy in Europa. Già azionista di maggioranza di Enerqos, con questo ulteriore aumento di capitale, CPE diventa l’azionista di riferimento della società.

Franco Hauri, Direttore di CPE, commenta così la scelta di investimento: “Riteniamo che il settore dell’efficientamento energetico in Italia sperimenterà una forte crescita dovuta a vari fattori, tra cui gli attuali elevanti costi energetici, un elevato numero di società di medie dimensioni e un sistema normativo attrattivo. Per molte società i costi energetici sono diventati un fattore fortemente penalizzante: attraverso l’implementazione di soluzioni energetiche, Enerqos non solo incrementa la competitività dei propri clienti, ma offrirà ad investitori un profilo rischio-ritorno interessante.”

Giorgio Pucci, Presidente di Enerqos, commenta: “L’ulteriore finanziamento da parte di CPE incrementerà la capacità di Enerqos di soddisfare le esigenze dei propri clienti attraverso l’implementazione di progetti di efficientamento energetico su misura. Proponiamo ai nostri clienti soluzioni innovative di efficientamento energetico che riducono con effetto immediato i costi energetici senza richiedere un investimento iniziale da parte del cliente a fronte di una condivisione del risparmio futuro, grazie all’attenta selezione, progettazione, finanziamento e realizzazione di opere impiantistiche a forte contenuto tecnologico. Enerqos é una realtà unica in Italia in grado di offrire soluzioni energetiche in maniera indipendente grazie a un team multifunzionale con competenze tecniche, finanziarie, di project management e legali (normative, autorizzative)”.

Nell’operazione Enerqos è stata assistita da Alberto Nanni di Gianni, Origoni, Grippo e Partners, mentre CPE da Juliette Feitler e Thierry Lesage di Arendt & Medernach.